mercoledì 7 marzo 2012

SEPPIE E PISELLI ALLO ZENZERO

Fulminata dall’ultimo lavoro editoriale di Alice Hart, “Zenzero 80 ricette dolci e speziate”, sono stata sopraffatta da un incontenibile voglia di inserire lo zenzero un po’ ovunque questa settimana. Nella crostata  di mele, nello spezzatino di carne, nelle creme di verdura e in questa versione di seppie e piselli. Una mattina la tazza di latte mi ha guardato e mi ha detto: se ti azzardi a mettermi lo zenzero divento acido! In tutti i sensi! ed io: ma dai è energizzante!
Il Ginger può essere usato in vari modi e dipende dalla tecnica di conservazione, non in tutte le ricette lo preferisco fresco, ad esempio di quello candito succede che ne ho improvvisamente voglia, mentre quello in salamoia lo amo talmente che quasi vado al giapponese solo per farmene una scorpacciata!

Ingredienti per 4 persone:
1 kilo di seppie grandi
500 gr. di piselli
Zenzero in polvere 1 cucchiaino
I spicchio d'aglio
1 tazza di brodo vegetale
Prezzemolo fresco
Olio extravergine d'oliva
Succo di mezzo limone
Pepe
Sale

Procedimento:
Facciamo un battuto molto fine di aglio e lo uniamo all’olio caldo messo in una padella antiaderente. Aggiungiamo la seppia tagliata a listarelle (non troppo sottili) e spolverizziamo con lo zenzero, facciamole saltare in modo che la spezia ne cambi leggermente il colore. Dopo una 15 di minuti uniamo i piselli saltiamo un minutino e bagniamo, di volta in volta quando necessario, con il brodo, lasciamolo cuocere per altri 15 minuti. Il piatto alla fine dovrà risultare asciutto, assolutamente non è un brodetto! Controllate le seppie che dovranno essere morbide mentre i piselli non dovranno sfaldarsi. Gli ultimi 5 minuti li terminiamo con l'aggiunta del succo del limone. Aggiustiamo di sale, una macinata di pepe e una bella spruzzata di prezzemolo fresco. Prima di servire un filo d’olio perfezionerebbe il piatto.
E’ possibile usare anche zenzero fresco
Non perché c’è lo zenzero, ma i pomodori non li inserisco neanche nella versione italiana, coprono un po’ il gusto e poi senza credo che il colore del piatto sia molto più invitante!

Alice Hart è una di quelle autrici capaci di usare una ricetta per raccontare con passione la propria storia quotidiana, il suo libro di cucina si spinge, in questo modo, oltre una semplice elencazione di ingredienti, ma ti affascina ed ispira trasmettendoti amore e passione. <<…mi piacciono queste pigre giornate invernali, mi piace vedere la neve che scende, sempre piu' grossa.......................................Peccato che la poesia finisca il giorno dopo quando ti alzi e devi far partire la macchina in mezzo a tutto il pastrocchio e il fango della neve di citta'!...>>“ Zenzero, Alice Hart”.

7 commenti:

  1. Complimenti.Sei entrato nel cuore della cucina FUSION . A un piatto tipicamente mediterraneo hai aggiunto quel famigerato zenzero, che anche se in minor quantità ha la proprietà di cambiare qualsiasi aroma dandogli un gusto particolare. Diverso da come siamo abituati......voglio farlo cucinare (da mia moglie).

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie spero che la mogliettina abbia piacere!

      Elimina
  2. Bellissime ricette davvero, non vedo l'ora di proverne qualcuna! Ragion per cui è d'obbligo che io ti segua ^_^

    RispondiElimina
  3. Questo commento è stato eliminato dall'autore.

    RispondiElimina
  4. Anch'io lo metto un pò dappertutto lo zenzero, lo adoro! Nelle seppie coi piselli non l'ho ancora messo...le tue foto così invitanti mi hanno fatto venire voglia di provare. Ciao, a presto...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie! le tue foto sono incredibili! sei una fotografa strepitosa e meriti tutte le copertine del mondo! ciao!

      Elimina

Le buone parole valgono molto e costano poco.

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...