mercoledì 10 aprile 2013

Giorno secondo -6: TARTELLETTE CON CREMA INGLESE AL LIMONCELLO E FRAGOLE



Dopo la sfida lanciata ieri sembra che il tempo qui dalle mie parti sia pure peggiorato, ma io non mi arrendo e quando la lotta si fa dura il sapore della vittoria è anche più appetitoso! Alla fine di quest’impresa io avrò la primavera in premio!

Le crostatine di frutta sono le prime a sparire nel vassoio pasticceria, io le propongo non con la solita crema pasticcera bella soda, ma con quella inglese che per l’assenza di farina è più fluida. La consistenza non dovrebbe creare problema se posa un’oretta e poi le tartellette così piccole le mangi in un solo boccone aum!

Ingredienti:
Pasta frolla già stesa 250 gr.
250 ml. di latte
3 tuorli
1 stecca di vaniglia
70 gr. di zucchero
1 bicchierino di liquore limoncello
Fragole 200 gr.
Procedimento:
Il latte si scalda con la bacca di vaniglia incisa. Montate i tuorli con lo zucchero. Versate il latte caldo, da cui avrete tolto la stecca di vaniglia, nel composto di uova lentamente e amalgamando il tutto. A questo punto rimettete sul fuoco a fiamma molto bassa, la crema deve addensarsi ma ami bollire altrimenti è da buttare. Fatela raffreddare e aggiungete il bicchierino di limoncello. Nel frattempo dalla pasta frolla stesa ricavate dei dischi uguali con cui rivestirete gli stampini di carta posti nella teglia per muffin. Bucherellate il fondo delle crostatine e in forno preriscaldato a 200° ci vanno per una 15 di minuti, ma controllate il colore.
Le fate raffreddare bene e le riempite con la crema preparata in precedenza. A piacere le guarnizioni di fragola come vi sentite ispirati al momento.

2 commenti:

  1. Dai ELENA,non ti abbattere.Insisti che la spunterai.....tanto i vincitori comunque siamo noi.URCA'ancora 5 giorni di delizie.

    RispondiElimina
  2. infatti almeno ci consoliamo così!

    RispondiElimina

Le buone parole valgono molto e costano poco.

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...