lunedì 9 febbraio 2009

CHEESECAKE ALLE FRAGOLE E LIMONE

Una volta conobbi un ragazzo australiano che invitai all' inaugurazione di un ristorante in cui poi avrei la lavorato come chef, in quell’occasione preparai questa mia personale versione di cheesecake newyorkese. Dopo aver assaporato lentamente la fetta disse: io ho girato tantissimo sono un fan della cheesecake e ovunque vado la ordino, ma mai ho assaggiato una versione così buona . Terminò poi la frase dicendo: Pagherei anche 10 sterline per mangiare una sola fetta di questo cheesecake a Sidney.

Che abbia esagerato? non so, in realtà non ho mai assaggiato come la fanno a New York o in Australia ma questa è la mia versione. Chi c’è stato potrebbe farmi sapere!

Ingredienti per 6 persone:
Biscotti Oro Saiwa 250 gr
Burro 150 gr
Rum 2 cucchiai
Succo di limone 2 cucchiai
Panna fresca da montare non zuccherata100 ml
Philadelphia 200 gr
Ricotta fresca 200 gr
Mascarpone 100 gr
Uova 1 intero e 3 tuorli
Zucchero 250 gr
Liquore limoncello mezzo bicchiere
Marmellata di fragole 100 gr
Gelatina in fogli 3-4 fogli (dipende dalla consistenza finale e cioè da quanto siano state montate bene uova e panna)
Fettine di limone
Fragoloni
Procedimento:

Vorrei subito precisare che la mia versione di cheesecake non va cotta in forno quindi bisogna assolutamente usare uova freschissime perché la base sarà uno zabaione fresco a cui andranno incorporata la tipologia di formaggio prescelto. Questa mia personale ricetta si colloca circa a metà fra la preparazione cheesecake all’anglosassone e un semifreddo con base di uova montate. Ottenere la base del dolce schiacciando grossolanamente i biscotti facendo però attenzione a lasciarne metà sbriciolata e l’altra metà a pezzi più grandi in modo che una volta aggiunto il burro il tutto non si trasformi in una poltiglia. Sciolto il burro, fatelo raffreddare ed unitelo ai biscotti versate anche il rum e lasciate riposare; nel frattempo foderare una teglia rotonda con la carta forno e versate il composto di biscotto su fondo premendo bene con le mani in modo da ottenere una base di circa 3 cm, mettete in frigo.
Lavorate i tuorli con lo zucchero ed aggiungete solo 1 uovo intero fino a che il composto diventi spumoso, tipico dello zabaione, fate riposare e nel frattempo mescolate bene i formaggi in modo da ottenere una crema ben amalgamata che andrà unita al composto di uova e zucchero, profumate il tutto con il limoncello. Aggiungete le foglie di gelatina sciolte con alcune gocce di limone su fiamma debole. Completate con la panna montata a neve ben ferma facendo attenzione a non smontare il tutto.
Prendete la base di biscotto dal frigo e versarci su il composto di uova e formaggio, battere un po’ la teglia per evitare bolle di aria e livellare bene la superficie.
Riporre in frigo e lasciar rapprendere per almeno 12 ore.
Prima di servirla sciogliete sul fuoco la marmellata (in questo caso fragole ma potete sbizzarrirvi con gli abbinamenti).
Sollevate la cheesecake dalla teglia, togliete la carta da forno facendo molta attenzione a non rompere il biscotto ed impiattarla; versate con attenzione la marmellata sulla sommità del dolce facendo attenzione a non farla strabordare. Guarnite a piacere con delle fettine di limone inzuccherate e servite con dei grossi fragoloni.

3 commenti:

  1. Cioè no vabbè ma è fantastica.... IO AMO LE CHEESECAKE... nel mio blog ho fatto pure le mini cheesecake

    RispondiElimina
  2. grazie la cheesecake è buona in tutte le salse PS. grazie perchè leggendo ho notato di aver mancato una lettera correggo subito

    RispondiElimina
  3. complimenti, questa torta dev'essere buonissima, fresca e presentata benissimo!!!!
    ottima ricetta!!!!
    a presto,
    ciaoooooooooooooooooooo

    RispondiElimina

Le buone parole valgono molto e costano poco.

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...